SCOPO E STRATEGIA

Scopo dichiarato e aspetti strategici dell’opera-azione
Lo scopo dichiarato dell’opera-azione è di non dare giro alla menzogna, di non farla arrivare a destinazione, di bloccare in modo civile la corsa attraverso la scelta responsabile dei ciclisti ostruiti dalla forza evocativa dell’opera-azione e dalle modalità imprevedibili della sua esecuzione. In questa gara ciclistica ‒ Il Giro della Padania ‒ i ciclisti non troveranno sull’asfalto segni di incoraggiamento, ma segni di indignazione, primo fra tutti il silenzio dei morti che arroteranno. Centinaia di croci bianche (e altri inequivocabili segni) saranno disegnate sulla strada da una moltitudine incontrollabile di persone e di memoria; assembramenti di varia natura, spontanei e itineranti, nasceranno e transiteranno lungo il percorso. Saranno queste libere manifestazioni di segni e di voci ad agire sulla coscienza di chi ha deciso di correre o di fermarsi o di tornare indietro al bivio di Anghebeni dove sarà previsto uno degli assembramenti strategici. Ma la strada è lunga e complessa, 25 km di salita imprevedibile e, secondo le modalità ciclistiche, interamente disegnabile. Altri nodi strategici saranno costruiti. Un’opera d’arte chilometrica segnerà il cuore filiforme della Vallarsa creando un silenzioso urlo di arte civile contro lo smembramento messo in atto dalla politica nel 150° anno della celebrazione dell’Unità nazionale. Amici, alpinisti, artisti, escursionisti, Alpini, amanti della cultura  ‒ di gioia e di dolore ‒  racchiusa  nelle nostre montagne saranno chiamati a partecipare per non lasciare in mano ai falsificatori dei miti e della storia il nostro futuro. Sventolerà il tricolore e sarà alzata la voce per darla a chi non c’è l’ha più perché sepolto tra i tristi ossari di queste nostre violate montagne.

Informazioni, partecipazioni e altri dettagli organizzativi (ritrovi sui nodi strategici giungendo da tutti i sentieri di montagna disponibili) sul sito www.operazionetransumanza.it
o scrivendo a operazionetransumanza@gmail.com.

 

MANIFESTO OPERAZIONE DA CONDIVIDERE

SCARICA PDF

Annunci

One thought on “SCOPO E STRATEGIA

  1. alberto ha detto:

    W il tricolore… la Padania è una fantasia di persone frustrate e un pò dementi che vengono utilizzate dai potenti politici per stare in sella e continuare a governare per i loro interessi. Svegliamoci fratelli del nord Italia e non permettiamo più ai folli leghisti di prenderci ancora per il culo. Gridano “Roma ladrona” e poi li vediamo nei palazzi, tutti belli e contenti a fare il contrario di quello che vengono a dirci e soprattutto tenendo il sacco al despota Berlusconi… Ades bast!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: